<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=2252503878360774&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Quali saranno i materiali degli arredi più diffusi nel 2019

Tendenze

Un ritorno al passato, attenzione alla natura e la ricerca di una certa eleganza nobile. Con queste tre espressioni potremmo tranquillamente definire le tendenze che caratterizzeranno la scelta dei materiali degli arredi per il prossimo anno. Alcuni elementi torneranno con forza dal 2018, altri saranno per certi versi più avanguardisti.

Se è dunque vero che per arredare la vostra casa farete ampio uso del vostro gusto personale (per sentirvi a vostro agio in casa), è altrettanto giusto dire che inevitabilmente finirete per seguire i trend più in voga del momento. E potreste davvero divertirvi mentre cercate di coniugare le vostre esigenze e preferenze con quello che detta la moda, creando un connubio originale, elegante e piacevole.

Per facilitarvi il “gioco” abbiamo deciso di presentarvi i materiali degli arredi più diffusi per il 2019, evidenziandone le peculiarità, dove è meglio sfruttarli e come possono conferire un'atmosfera accogliente, e magari sofisticata, ai vostri spazi casalinghi. Questi materiali, se scelti e utilizzati correttamente, sapranno infatti donare carattere e personalità a ogni ambiente interno. Scopriamoli assieme:

  • Ottone e rame
  • Marmo
  • Cementine
  • Materiali naturali e di riciclo
  • Velluto

I materiali degli arredi più diffusi: un viaggio tra passato e natura

materiali degli arredi 2019

La raffinatezza vintage di rame e ottone

Un trionfo di metallo che ben si armonizza a scelte di design vintage e industrial. Ottone e rame sono forse le due tipologie più difficili da inserire in un contesto di arredo, ma sono anche quelle in grado di dare un'impronta più suggestiva, particolare e caratteristica ai vostri interni. Entrambi capaci di creare atmosfere di ispirazione vintage, eleganti e raffinate, possono essere utilizzati in maniera molto similare.

L'ottone (che ricordiamo è una lega composta da zinco dallo stesso rame) viene spesso scambiato con l'oro da chi è meno esperto. Proprio per questa sua somiglianza con il metallo prezioso per eccellenza, per quanto leggermente più opaco, risulta essere estremamente adatto per accessori e complementi, in quanto risalta al meglio la luce naturale e dona raffinatezza all'ambiente. Sul suo valore e sulla sua eleganza ci sentiamo di apporre la nostra firma: non a caso è il metallo con cui vengono costruiti numerosi strumenti a fiato, i cosiddetti ottoni.

Il rame invece è capace di conferire più intimità agli interni, mantenendo al contempo un carattere raffinato simile all'ottone. La sua colorazione rossastra e la sua elevata conducibilità lo rendono infatti un materiale “caldo” alla vista, capace di rendere al meglio nelle rifiniture e nei dettagli del vostro arredamento, in bagno come in cucina o in salotto. Senza strafare, può anche essere utilizzato in maniera più “ampia” e scenografica tramite pannelli o soluzioni di rivestimento per mobili e complementi.

Scarica il test

La nobiltà artistica del marmo

In grado di abbinare lusso ed eleganza all'interno di un ambiente vintage, il marmo è considerato tra i materiali più desiderati per il 2019. Le sue venature e le sfumature ne fanno un elemento perfettamente scenografico per bagno e cucina, dove può fungere soprattutto da ripiano di appoggio. In particolare il trend premia la versione più opaca di questo nobile materiale, moderna e meno classica (come il celebre marmo di Carrara).

Questa versione é capace di abbinarsi al meglio con arredamenti e complementi in legno e rame, contrapponendo la propria tipica freddezza al calore “emanato” invece dagli altri due materiali. Ne risulta un mix di eleganza e intimità che conferirà un'atmosfera accogliente e moderna, dandovi l'occasione di rendere speciali anche i vostri bagni e le vostre cucine.

Le cementine: il ritorno della piastrella

È certamente una delle tendenza più curiose, un materiale che fino a pochi anni fa in molti definivano vetusto e, quasi, antiestetico. Eppure le vecchie piastrelle colorate, magari ispirate all'arte decò o con motivi dal forte richiamo vintage, stanno riemergendo dal fondo del barile in cui erano state rinchiuse, proponendosi come elementi decorativi adatti a ogni ambiente casalingo.

Le cementine sono perfette per bagni e cucina, ma se utilizzate in maniera sapiente e non eccessiva possono decorare e valorizzare in un modo unico anche il vostro salotto: attorno al camino, in un angolo o con un pannello. Forniscono una bella atmosfera colorata e retrò che ha avuto un bel seguito lo scorso anno e che si conferma forte anche per il 2019.

materiali degli arredi 2019-2

Ambiente e sostenibilità: materiali naturali e riciclati

Tra i materiali degli arredi più diffusi trova uno spazio importante tutto quanto riguarda la sostenibilità ambientale e il riciclo, soprattutto attraverso quelli naturali, come pietra e legno grezzo. L'attenzione all'ambiente è una moda che da anni vive e ispira numerosi settori industriali, non da ultimo ovviamente l'interior design. L'ecosostenibilità ora non è più solo un orientamento, ma una vera e propria pratica necessaria, una presa di coscienza.

Se intendete arredare parte della vostra casa (se non tutta) in maniera eco-friendly il primo imperativo cui dovete attenervi è il “recupero”. Lo si può attuare per l'intera mobilia come solo per i complementi. Si può quindi trovare e un vecchio armadio in legno, da restaurare e restituire a nuova vita, o realizzare lampade dal design moderno utilizzando lattine. L'importante poi è che gli stessi oggetti rimangano riciclabili al 100%.

Il morbido fascino del velluto

L'ultimo viaggio alla scoperta dei materiali degli arredi più diffusi nel 2018 ci porta a parlare di tessuti, in particolar modo del velluto. É un materiale che ci ricorda i vecchi divani dei nonni o i pantaloni che da piccoli erano soliti indossare i vostri mariti. Colorato, quasi lussuoso, conferisce un'aura di pregio soprattutto a divani e poltrone. E la cromia è normalmente intensa e ampia, avrete di che divertirvi nella scelta.

Scarica il test 


Consigli Utili: Scopri come creare un ambiente sereno e armonioso, ma anche in linea con la propria personalità


    

@mipiacemolto.it

Notizie da Facebook