<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=2252503878360774&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Fare spazio in una casa piccola in maniera efficace

Consigli pratici per la casa

Pochi, pochissimi di noi possono permettersi la villa nell'entroterra toscano o l'attico in centro a Milano, dove gli spazi non mancano e dove si può sfogare la propria fantasia in fatto di interior design. Sono esempi macroscopici, ma la maggioranza di noi fa i conti tutti i giorni con case un po’ più piccole e non sempre adeguate alle esigenze della propria famiglia.

Fare spazio in una casa piccola non solo è una pratica necessaria, ma può essere definita un’arte! Gli ambienti ristretti infatti richiedono soluzioni ben studiate, discrete, all'insegna della praticità e dell'ordine. È decisamente poco piacevole vivere in un ambiente per noi disordinato e claustrofobico, in cui la permanenza non è più piacevole e rilassante, ma solo un quotidiano fastidio.

Fare spazio in una casa piccola: le soluzioni ci sono

Se generalizziamo un po’ possiamo quasi affermare che in qualunque casa gli spazi non bastano mai. È un'opinione comune, nessuno è mai pienamente soddisfatto della propria abitazione, vorremmo sempre ampliare gli spazi a disposizione. Sono però soprattutto mono e bilocali, mansarde e appartamenti di piccola metratura che richiedono accorgimenti specifici utili a rendere più spaziosa, luminosa e quindi piacevole la vostra abitazione.

Non si tratta solo di approfittare di ogni angolo possibile: la vera sfida per le vostre piccole magioni è fare in modo che il poco spazio a disposizione appaia più ampio di quello che è. Quindi è giusto pensare a mobili su misura, ad approfittare dei sottoscala o dello spazio sotto i letti, ma uguale importanza dovrete dare a 2 aspetti: la verticalità e la luce. Vediamo ora insieme una serie di soluzioni per fare spazio in una casa piccola.

Fare spazio in una casa piccola in maniera efficace

L'importanza di ottimizzare gli spazi

Semplicità e coerenza, unite a una certa precisione, sono le qualità cui dovete affidarvi quando pensate a come ottimizzare gli spazi ristretti della vostra casa. Semplicità perché non serve immaginare chissà quali soluzioni a prova di ingegnere. Coerenza perché, insomma, immaginatevi un salotto in stile industrial e una camera da letto che sembra provenire da una baita alpina: ecco, sarebbe un po’ confusionario.

Partendo dunque dall'assunto relativo alla semplicità vengono subito in mente quei gesti che nelle vostre case avete fatto quasi inconsapevolmente dopo un trasloco:

  • Addossare un tavolo contro il muro per rendere più aperta la stanza
  • Sfruttare gli spazi sotto il letto per riporre scatole e contenitori vari
  • Utilizzare i sottoscala inserendoci magari librerie, cassettiere o scarpiere
  • Fare proprie nicchie e angoli disponendone come fossero dei ripostigli (come le scope fra il frigo e la parete, tanto per fare un esempio)
  • Scegliere porte scorrevoli quando si arreda per la prima volta la nuova casa

Le soluzioni per fare spazio in una casa piccola possono però essere anche meno chiare e frutto di qualche ragionamento in più, pur rimanendo semplici nel concetto: la classica situazione del tipo “ma certo, bastava pensarci!”.

La scala, ad esempio, offre possibilità ulteriori di spazio anche al di fuori del sottoscala: gli stessi scalini, come presente in numerosi letti a soppalco, possono essere dei veri e propri cassetti per riporre abiti o i giochi dei bambini. Così come sono presenti sul mercato pouf o cubi che potete riempire e utilizzare come porta oggetti. La stessa testiera del letto può offrire posto a mensole e ripiani. Insomma, le soluzioni le avete per lo più a portata di mano, compresi i classici letti a castello o a soppalco.

Scarica il test 

La ricerca della verticalità

Sfruttare la verticalità è forse uno degli accorgimenti più importanti per fare spazio in una casa piccola: sviluppare in alto l'arredamento è infatti una delle modalità migliori per non oberare il poco spazio a disposizione. Mensole, armadietti sottili ed elevati, elementi sospesi come i televisori sono tutti capaci di assecondare le vostre esigenze senza dover rinunciare agli arredi necessari.

Le mensole in particolare sono uno degli elementi più funzionali e soprattutto adattabili all'ambiente. Nel bagno possono essere sfruttate per i vostri cosmetici o per l'occorrente all'igiene personale, mentre in camera da letto possono fungere da ripiano per giochi e libri, magari aiutandovi a definire visivamente la zona gioco/studio da quella notte nella camera dei vostri figli. In sala le possibilità di utilizzo si moltiplicano.

Se disponete di pareti più alte del solito, costruire un soppalco potrebbe davvero ampliare se non quasi raddoppiare, lo spazio interno della casa. In questo caso avrete letteralmente creato una nuova stanza da sfruttare come meglio preferite.

Tutto a misura di casa

L'allestimento su misura è un fattore essenziale. Lo ribadiamo a discapito della sua appunto apparente scontatezza perché conosciamo bene cosa succede quando si acquistano o commissionano mobili per la propria casa: troppo spesso si cede alla tentazione di un arredo bello ma poco funzionale e adatto agli spazi di cui disponete.

Progettare “fai da te” o commissionare a un artigiano soluzioni su misura per le proprie stanze equivale ad affidarsi a un sarto per il vestito matrimoniale: verrà fuori qualcosa di cucito su di voi e per voi, completamente affine alla vostra figura/ambiente e quindi perfetto. E quindi via libera ad armadi, cassettiere, scarpiere e librerie su misura, ma anche sanitari in formato particolare per ricercare la funzionalità anche nel vostro bagno.

Fare spazio in una casa piccola

Potere della luce... e del colore

La luce offre un potenziale incredibile e saperla “indirizzare” vi permette di ingannare la percezione degli spazi. Come potete sfruttarla? Ecco alcuni semplici modi:

  • Pareti e soffitto dipinti con colori chiari e luminosi
  • Tendaggi leggeri e caratterizzati da tinte intense
  • Utilizzare tappeti colorati per sopperire all'eventuale pavimento scuro
  • Raddoppiare gli effetti di luce grazie a specchi o vetrocemento
  • Sapiente utilizzo delle luci nei pressi di zone buie della casa

Una casa luminosa appare sempre più grande di quella che è veramente poiché la luce è in grado di amplificare profondità e spazio alla percezione dell'occhio umano. È però importante non scegliere colori prevalentemente cupi o scuri, meglio optare per quelli più chiari ed eventualmente giocare sui contrasti degli stessi: la luce così saprà rendere al meglio nel vostro piccolo, grande, casolare.

Ecco, questi sono solo alcuni piccoli consigli utili, che possono dare maggior risalto agli spazi della vostra casa, ma non dimenticatevi mai di applicarli seguendo la vostra personalità e il vostro stile.

Scarica il test  


Consigli Utili: Scopri come creare un ambiente sereno e armonioso, ma anche in linea con la propria personalità



    

@mipiacemolto.it

Notizie da Facebook