<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=2252503878360774&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Arredare le pareti della cucina in modo originale

Per la cucina, Consigli pratici per la casa, decorare le pareti

La cucina è per eccellenza lo spazio della casa che necessita di tutta la funzionalità possibile. Questa esigenza, però, non deve farti trascurare l’importanza di creare un ambiente che sia accogliente e piacevole dal punto di vista estetico. Sicuramente la cucina non è un ambiente semplice da arredare e decorare, in quanto sei vincolato dalla presenza di molti mobili ed elettrodomestici che possono non lasciarti massima libertà.

arredare-la-cucina-in-modo-originale

Se stai pensando che l’unica soluzione sia quella di sostituire l’arredamento, sappi che non è l’unica strada da percorrere, soprattutto se non vuoi affrontare una spesa elevata. In alternativa, infatti, esistono piccoli accorgimenti che ti possono permettere di rivoluzionare interamente la tua cucina.

Puntare ai dettagli può essere la soluzione che stai cercando, per realizzare uno spazio rinnovato, armonico e bello da vedere. In tale ottica noi ti suggeriamo, in questo articolo, di arredare le pareti della cucina e vedrai che sarai più che soddisfatto del risultato. Le pareti, infatti, sono elementi da non lasciare da parte nell’arredare la cucina, anzi, se utilizzate al meglio, possono contribuire a trasformare in maniera originale l’intero ambiente.

Non solo mobili, dunque, ma idee originali e pratiche per personalizzare al massimo uno spazio vitale della tua casa. Sfruttare gli spazi verticali, inoltre, ti permette di liberare la cucina da inutili ingombri e fare ordine in casa.

Ma come fare? Le idee a disposizione sono diverse, ognuna delle quali è in grado di offrirti la possibilità di decorare le pareti della tua cucina. 

Noi abbiamo per te alcuni suggerimenti a cui ispirarti, ma ricorda che è necessario scegliere non solo sulla base del tuo gusto personale ma anche tenendo conto degli elementi che meglio si sposano con lo stile della tua cucina.

1. Scaffalature

Ripiani e mensole sono l’idea di arredo più classica e utile per animare le pareti vuote di una cucina. Inoltre questi elementi ti permettono di realizzare un ambiente in parte aperto, installando strutture a vista. In questo modo puoi spezzare la monotonia determinata dalla presenza di mobili chiusi.

Le scaffalature sono di grande tendenza, in quanto consentono di ottenere uno stile contemporaneo ed informale, oltre al fatto che ti permettono di recuperare spazio soprattutto quando hai necessità di arredare una cucina piccola

Arredare le pareti della cucina con scaffalature (metallo o legno) ti garantisce di ordinare questo ambiente senza appesantirlo, ma con un tocco di leggerezza. Inoltre, per meglio rispondere alle tue esigenze, in commercio esistono anche soluzioni modulari e flessibili.

I Top 20 oggetti per decorare le pareti

2. Pensili contenitori

In alternativa alle mensole, puoi optare per i contenitori a giorno. Questi sono complementi sicuramente utili ma anche molto suggestivi. Ad esempio puoi scegliere dei cubi colorati in metallo da posizionare a diverse altezze, sulla parete che hai scelto in cucina, in maniera da movimentare la superficie.

Parete attrezzata cucina con mensole a U GEOMETRIC-3

3. Appendini divertenti e funzionali

Tenendo presente quello che ti abbiamo detto all’inizio, ovvero che i dettagli fanno la differenza, non puoi non considerare gli accessori in cucina.

Ti suggeriamo l’uso di piccoli oggetti da appendere alle pareti della tua cucina. In particolare gli appendini di design ed originali possono arredare una parete in modo simpatico ma anche pratico. 

Quante volte non riesci a trovare le presine quando ti servono oppure non sai proprio dove riporre la scopa? Perfetto, potrebbe essere un’idea carina ed originale pensare di installare un portascopa da parete o comunque appendini che ti possono essere utili in diverso modo, oltre ad arredare le pareti della cucina. Scegliendo quelli di design, la personalizzazione è assicurata

4. Portabottiglie porta calici a parete

Per un tocco di classe, può essere ideale pensare di sistemare le bottiglie a parete, scegliendo tra diversi portabottiglie dalle forme originali e che arredano le tue pareti con design e stile. Con questa soluzione, puoi avere le tue bottiglie di vino ordinate e in bella mostra. Puoi scegliere tra materiali, forme e design diversi.

Porta calici FRAME abbinato a portabottiglie da parete TOTEM-1

5. Pentole a parete

Se un tempo le pentole erano messe in bella vista nelle cucine delle nostre nonne, oggi si fa di tutto per nasconderle. In realtà, soprattutto se possiedi pentole belle e particolari, puoi pensare di sistemarle a parete. I vantaggi di questo tipo di soluzione non sono da sottovalutare, dato che:

  • Le pentole sono ordinate;
  • Le pentole sono a portata di mano;
  • Liberi spazio utile nei mobili;
  • Arredi le pareti in maniera diversa.

I sistemi possibili, per appendere le pentole e arredare le pareti della cucina, sono vari e puoi scegliere quello che maggiormente si abbina allo stile della tua cucina ed è per te più pratico.

6. Grata di metallo

Sempre nella valutazione di elementi che ti permettono di appendere oggetti alle pareti della cucina e arredando così in maniera anche funzionale, ti suggeriamo l’uso di una grata di metallo.

Se scegli una grata quadrata e grande, otterrai l’effetto scenografico di un quadro. I ganci, poi, ti servono ad appendere tutto quello che vuoi o che ti può servire a portata di mano in cucina. 

7. Orto aromatico verticale

Le erbe aromatiche non dovrebbero mancare in nessuna cucina. Con qualche semplice accorgimento, quindi, anche tu potrai creare la tua dispensa di erbe aromatiche e allo stesso tempo decorare le pareti della cucina. 

La soluzione più semplice è quella di installare mensole sulla quali sistemare i vari vasetti porta piante. In alternativa, puoi installare delle sbarre metalliche alle quali appendere i vasetti delle piante. 

In entrambi i casi, fai attenzione a scegliere una posizione a parete abbastanza distante dal piano cottura. Infatti i vapori e il calore potrebbero disturbare la crescita delle tue piantine.

Parete colorata con mensole a forma di casetta MATRIOSCA-1

8. Carta da parati

Non solo oggetti per arredare le tue pareti in cucina ma anche rivestimenti. Infatti, se non hai particolari esigenze pratiche, puoi osare rivestendo una parete con la carta da parati. Facendo attenzione ad abbinare le pareti al pavimento, la carta da parati non è mai una scelta banale, anzi, conferisce carattere all’ambiente della cucina. Sta a te decidere se vuoi creare un effetto più classico, giocare con contrasti o motivi ironici.

9. Parete lavagna

Creare una superficie lavagna, è una delle tendenze più in voga per trasformare le pareti della cucina. In pratica hai due possibilità:

  1. Appendere a parete una grande lavagna;
  2. Applicare sulla parete la pittura lavagna.

In entrambi i casi, puoi creare un rivestimento che diventa parte integrante dell’ambiente, oltre al fatto che anima la cucina quasi in maniera naturale. Inoltre la parete lavagna è estremamente utile perché potrai scrivere tutto quello che vuoi: messaggi, promemoria, lista della spesa o semplicemente disegnare.

L’alternativa: parete magnetica

Al posto della parete lavagna, puoi optare per una parete magnetica. Anche in questo caso esistono vernici apposite per trasformare la tua parete in un grande magnete, oppure puoi decidere di installare grandi pannelli metallici.

Praticità e stile: arredare le pareti della tua cucina è semplice

Se sei convinto che trasformare la tua cucina, in maniera da darle maggiore vitalità, possa essere solo una questione di arredamento, ti sbagli. Quanto ti costerebbe cambiare i mobili della tua cucina ogni volta che desideri un tocco di novità? La risposta ovviamente è tanto.

Le alternative esistono è consistono soprattutto nell’utilizzare una o più pareti vuote che hai in cucina. Arredare una parete, infatti, ti permette di soddisfare necessità dal punto di vista pratico ed estetico. Inoltre la grande maggioranza di idee che ti abbiamo indicato, così come molte altre che puoi trovare da solo, non solo ti permettono di arredare in modo originale ma anche di non spendere troppo.

Il tutto è partire dalle tue esigenze e capire cosa ti può essere più utile e funzionale nell’arredare le pareti della cucina. Se hai ad esempio mobili stracarichi di utensili e non sai più dove sistemarli, puoi essere indispensabile per te pensare di sistemare le pentole a parete. Allo stesso modo delle scaffalature possono servirti per fare spazio nei mobili ma anche per animare le pareti.  Non hai problemi di spazio? Allora arredare le pareti può essere per te più una questione estetica e di rivestimento, per esempio.

Insomma, qualsiasi cosa tu decida, l’importante è che tu in cucina riesca a creare un ambiente che ti faccia sentire a tuo agio e che sia accogliente, oltre ad essere bello. Solo così puoi riuscire ad arredare i muri della cucina in maniera non solo diversa e semplice da realizzare

I Top 20 oggetti per decorare le pareti


Consigli Utili: 5 consigli imperdibili per arredare le pareti di casa


 

    

@mipiacemolto.it

Notizie da Facebook